Le presenti Condizioni Generali di Fornitura sono stipulate tra il Cliente e IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" con sede legale in Roma Via Lago di Lesina, 57 (c.f. 07602981008 e p.iva 07602981008), entrambi di seguito anche indicati come "Parte" o congiuntamente come "Parti".

PREMESSO CHE:

A) IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" è una società che opera in Italia fornendo consulenza nell'ambito della finanza Comunitaria e la cui missione è garantire un supporto qualificato ai soggetti coinvolti nello sviluppo locale (Imprese ed Enti Pubblici) nella ricerca di fondi di finanziamento;

B) il Cliente ha manifestato interesse per uno o più dei servizi di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB";

C) è intenzione delle Parti definire con le presenti Condizioni Generali i termini contrattuali applicabili, a far data dalla data di sottoscrizione delle stesse, a qualsivoglia servizio da IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" fornito al Cliente.

D) la normativa di riferimento è costituita dal Decreto Legislativo n. 70 del 9 aprile 2003 in materia di commercio elettronico e dal decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005 in materia di vendite a distanza con i consumatori.

Tutto quanto sopra premesso, le Parti convengono e stipulano quanto segue:

ARTICOLO 1 - OGGETTO DELL'ACCORDO

Il presente contratto (di seguito "Condizioni Generali") regola le condizioni generali di fornitura che si applicheranno successivamente alla data di acquisto ed invio ordine per tutti i prodotti e/o i servizi che saranno forniti da IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" al Cliente. La richiesta d'ordine inoltrata dal Cliente ha valore di proposta contrattuale che implica la completa ed integrale conoscenza ed accettazione delle presenti Condizioni Generali da parte del Cliente.

ARTICOLO 2 - SERVIZI DI IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB"

2.1 IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" fornisce al Cliente i servizi oggetto del presente rapporto tra le Parti (di seguito "Servizi") mediante il sito web http://www.verificatasso.it (di seguito "Sito Web"). Il presente contratto ha ad oggetto l'espletamento dei Servizi attraverso il calcolo automatico, da parte di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" (nel seguito, il "Consulente"), della presenza di:

USURA CONTRATTUALE (servizio gratuito e senza registrazione)
L'usura contrattuale si verifica quando il tasso effettivo del prodotto finanziario sottoscritto, composto da ogni tipologia di servizio inserito nel contratto, supera il tasso soglia alla data di sottoscrizione.

USURA SOPRAVVENUTA (servizio a prestazione)
L'usura sopravvenuta si verifica quando, a seguito del verificarsi di un evento contrattuale (ritardo di pagamento, estinzione anticipata), il tasso effettivo pagato supera il tasso soglia alla data del pagamento.
E' possibile verificare i seguenti contratti a tasso fisso o variabile: MUTUO IPOTECARIO, MUTUO CHIROGRAFARIO, FINANZIAMENTO PERSONALE, FINANZIAMENTO ACQUISTO MEZZI MOBILI, PRESTITI PERSONALI, CESSIONI DEL QUINTO.

2.2 MODALITA' DI EROGAZIONE
IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" si riserva di prescegliere le modalità tecnico organizzative più opportune per la prestazione dei Servizi, avvalendosi eventualmente, anche parzialmente, di società collegate, controllate e/o controllanti, nonché di società terze ausiliarie, di partner locali e collaboratori, ove opportuno o necessario.

2.3 MODALITA' DI RICHIESTA
Il Cliente è tenuto a leggere con attenzione le informazioni relative ai Servizi pubblicate nel Sito Web, a verificare la tempistica di consegna, i prezzi e le modalità di pagamento nonché a compilare con attenzione e completamente, specificatamente tutti i campi obbligatori, i moduli di richiesta disponibili on line nel Sito Web.

2.4 CREDENZIALI DI ACCESSO
Qualora i Servizi prevedano l'utilizzo di credenziali di accesso per il Cliente (nome utente - password), il Cliente si impegna a preservare con la massima diligenza ed attenzione la segretezza e la confidenzialità di tali chiavi di accesso, impedendo che queste vengano utilizzate impropriamente, indebitamente o senza autorizzazione e rimanendo il Cliente comunque sempre direttamente ed esclusivamente responsabile per ogni uso siffatto delle stesse.

2.5 VERIFICA DEL CLIENTE
Il Cliente è responsabile della verifica della idoneità dei Servizi in relazione all'uso che ne intende fare ed alla propria utilità perseguita.

2.6 RISERVATEZZA E SICUREZZA
Il Cliente è responsabile della riservatezza di tutte le informazioni inviate a e ricevute da IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB", anche durante la trasmissione dei dati, indipendentemente dal sistema utilizzato. Si impegna comunque ad utilizzare sistemi e procedure atte a garantire un elevato livello di sicurezza e comunque non inferiore a quanto stabilito dal D.Lgs. 196/03 ed eventuali successive modifiche e/o integrazioni. Il Cliente garantisce di adottare le misure di sicurezza necessarie a ridurre al minimo i rischi di distruzione e perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della distribuzione dei dati da parte di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB", conformemente a quanto stabilito dal suddetto D.Lgs, 196/03.

2.7 DECORRENZA DEL SERVIZIO
L'erogazione dei Servizi da parte di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" avverrà successivamente alla ricezione del pagamento relativo ai Servizi richiesti dal Cliente ed alla presa in carico della richiesta di ordine. Pertanto, qualora il Cliente abbia scelto come modalità di pagamento il bonifico bancario, IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" sarà in grado di erogare il relativo Servizio solo al momento della effettiva ricezione del pagamento; il Cliente potrà accelerare la tempistica di consegna inviando via mail (info@verificatasso.it) o via fax 0623311055) copia dell'attestazione dell'avvenuto pagamento evidenziante il relativo numero di CRO o VCY.

ARTICOLO 3 - CORRISPETTIVO E CONDIZIONI

3.1 CORRISPETTIVO PER IL SERVIZIO
Il corrispettivo relativo ai compensi e all'IVA di legge, alle spese escluse IVA per diritti, tasse, marche da bollo e spese di spedizione e le modalità di pagamento relative ai Servizi di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" sono indicati in modo specifico nel Sito Web e definiti per ogni singolo prodotto.

3.2 TERMINI DI PAGAMENTO
Il Cliente, contestualmente alla richiesta di ordine, è tenuto ad effettuare il pagamento del prodotto acquistato mediante bonifico bancario o carta di credito. Eventuali ulteriori importi richiesti da IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" ad integrazione delle pratiche in lavorazione ed essenziali ai fini del completamento dell'evasione dell'ordine, relativi agli ordini inviati dal Cliente e relative a ulteriori compensi, diritti o spese dovranno essere saldati dal Cliente entro e non oltre 24 (ventiquattro) ore dalla data di invio della relativa comunicazione da parte di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB".

3.3 TEMPISTICA DI CONSEGNA
La tempistica di consegna è indicata in modo specifico nel Sito Web e definita per ogni singolo Servizio. Il Cliente è edotto che l'evasione delle richieste entro la tempistica indicata nel Sito Web avverrà a decorrere dalla presa in carico della richiesta di ordine del Cliente e compatibilmente con gli orari di lavoro di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" [od indicare eventuali altri possibili fruizioni temporali del servizio]. IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" non garantisce che tali tempistiche di consegna vengano rispettate e non si assume alcuna responsabilità anche in caso di loro mancata osservanza.

3.4 ADEGUAMENTO ISTAT
I corrispettivi sono soggetti a revisione annuale, decorrente dal 1° gennaio di ogni anno successivo a quello nel corso del quale è iniziata la fornitura dei Servizi con variazioni pari al tasso inflazionistico determinato dall'ISTAT in base all'incremento dell'indice medio dei prezzi al consumo per famiglie di operai ed impiegati relativo al precedente anno solare.

3.5 ADEGUAMENTO DEL CORRISPETTIVO
IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" si riserva altresì di adeguare il corrispettivo di ciascun servizio anche nel corso del relativo periodo di durata contrattuale qualora dovessero variare i costi e gli oneri di effettuazione dei Servizi per qualsiasi causa. Il Cliente potrà recedere anticipatamente dal Contratto di Fornitura al verificarsi delle variazioni del corrispettivo per cause diverse dall'adeguamento ISTAT di cui sopra. Il Cliente, ove intenda esercitare tale facoltà di recesso specifica, dovrà darne comunicazione entro i 30 (trenta) giorni successivi al ricevimento della comunicazione del nuovo corrispettivo mediante raccomandata con ricevuta di ritorno. Il recesso avrà effetto dal 1° giorno del secondo mese successivo alla data di applicazione dell'aumento del corrispettivo.

ARTICOLO 4 - APPLICAZIONE INTERESSI LEGALI DI MORA

In caso di valuta non corrispondente o comunque di ritardo nei pagamenti rispetto alle modalità di pagamento indicate in fattura, IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" si riserva di addebitare le spese e maggiorare gli importi in misura corrispondente alla media mensile - del mese in cui maturano gli interessi - del tasso interbancario di riferimento della Banca Centrale Europea, maggiorato di 8 (otto) punti percentuali, a norma D.Lgs. 192/2012.

ARTICOLO 5 - DURATA, RECESSO E SOSPENSIONE

5.1 EFFICACIA TEMPORALE
Le presenti Condizioni Generali entreranno in vigore dalla data di acquisto dei Servizi di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" da parte del Cliente ed avranno efficacia tra le Parti sino alla completa erogazione dei Servizi da parte di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB".

5.2 RECESSO DI IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB"
IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" avrà la facoltà di recedere unilateralmente ed in qualsiasi momento dalle presenti Condizioni Generali, ovvero di sospendere unilateralmente ed in qualsiasi momento l'erogazione del Servizio comunicandolo al Cliente, con almeno 10 (dieci) giorni di preavviso, a mezzo posta certificata o lettera raccomandata a.r., nei seguenti casi:
a) per mutamenti, dovuti a leggi, regolamenti, atti amministrativi, interpretazioni giurisprudenziali o altro, della normativa vigente applicabile ai Servizi di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB", che rendano impossibile o difficoltosa la prosecuzione del rapporto; b) qualora il Cliente dovesse essere posto in liquidazione ovvero sottoposte a qualsiasi tipo di procedura concorsuale giudiziale o stragiudiziale.
In tali casi, il Cliente avrà diritto esclusivamente al rimborso del residuo di corrispettivi corrispondente ai Servizi di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" acquistati dal Cliente ma non fruiti, con espressa esclusione di qualsiasi altro rimborso, indennizzo o risarcimento. c) il Cliente risultasse inadempiente, decorsi 15 (quindici) giorni data di ricevimento della diffida ad adempiere ricevuta da IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB", rispetto agli obblighi di pagamento del corrispettivo come sopra definiti.

ARTICOLO 6 - DIRITTO DI RECESSO DEL CLIENTE AI SENSI CODICE DEL CONSUMO

6.1 Il Cliente, al di fuori della sua veste professionale e per scopi non rientranti in essa, bensì in qualità di "consumatore", una volta ricevuta la conferma di presa in carico dell'ordine da parte di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB", avrà la facoltà di recedere dalle presenti Condizioni Generali, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, comunicandolo a IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB",con almeno 10 (dieci) giorni lavorativi di preavviso, a mezzo posta certificata o lettera raccomandata a.r. da indirizzarsi a: IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" Via Lago di Lesina n. 57 00199 Roma.

6.2 Il consumatore è edotto che, ai sensi dell'art. 48 del Codice del Consumo, il diritto di recesso è escluso e quindi non potrà esercitarlo una volta che IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" abbia già eseguito le prestazioni richieste prima dello scadere del suddetto termine di 10 (dieci) giorni lavorativi.

ARTICOLO 7 - RIMBORSI


Resta inteso tra le Parti che eventuali rimborsi concessi unilateralmente e ad esclusiva discrezione da parte di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" al Cliente potranno essere eseguiti sotto forma di un buono, da utilizzarsi entro i successivi 12 (dodici) mesi dalla sua emissione, di valore pari all'importo corrisposto dal Cliente dal quale verranno detratte le spese anticipate da IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" per anticipi corrisposti ad enti, banche dati pubbliche, fornitori. IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" provvederà a dare comunicazione al Cliente dell'emissione del buono. Qualora il Cliente richieda un rimborso sotto forma di corrispettivo economico, verranno detratte anche le spese bancarie per l'esecuzione del bonifico bancario in misura pari a euro 2,50 (euro due/50).

ARTICOLO 8 - DICHIARAZIONI E GARANZIE

8.1 IDONEITA' DEL CLIENTE
Il Cliente dichiara e garantisce di essere in possesso delle strutture e dei mezzi necessari per il corretto uso dei Servizi, di conoscerne le caratteristiche ed avere la piena conoscenza e capacità tecnica e tecnologica per il corretto uso.

8.2 UTILIZZO Il Cliente garantisce l'osservanza delle prescrizioni contenute nelle presenti Condizioni Generali. Il Cliente, altresì, si impegna ad utilizzare i Sevizi esclusivamente in relazione all'ambito della propria attività e comunque a non compiere alcun atto diretto a consentire a terzi l'utilizzo indebito dei Servizi erogati da IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB".

ARTICOLO 9 - OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ


IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" non si assume, salvi i casi di dolo e colpa grave, alcuna responsabilità per eventuali ritardi, errori e danni di qualsiasi natura comunque sofferti dal Cliente e/o dai suoi aventi causa in relazione ai Servizi. In particolare, il Cliente riconosce espressamente la non responsabilità di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" per l'utilizzo che possa fare il Cliente stesso e/o i suoi aventi causa dei Servizi e delle informazioni ottenute in forza delle presenti Condizioni Generali.
IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB", pertanto, non si assume alcuna responsabilità per eventuali utilizzi da parte del Cliente e/o dei suoi aventi causa dei Servizi per scopi non conformi a quelli per cui essi sono predisposti. IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" non si assume, inoltre, alcuna responsabilità né obbligazione per eventuali danni e spese comunque sofferti dal Cliente e/o dai suoi aventi causa in conseguenza dell'esercizio della facoltà di recesso di sospensione del Servizio riconosciuta a IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" ai sensi delle presenti Condizioni Generali.

ARTICOLO 10 - RISERVATEZZA E NON CONCORRENZA

10.1 RISERVATEZZA IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" si impegna a tenere riservato il contenuto delle informazioni richieste dal Cliente sui soggetti (persone fisiche o giuridiche) oggetto di ispezione.
Il Cliente si impegna a tenere riservato il contenuto del presente Contratto nonché ad utilizzare in maniera riservata le informazioni ricevute da IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" nell'esecuzione dei Servizi, i codici e le chiavi di accesso relativi ai Servizi, le informazioni sui metodi, sui programmi e/o sulle procedure e comunque altro tipo di documentazione contrattuale, tecnica e illustrativa relativa ed a non divulgare tali informazioni a terzi per qualsiasi finalità per la durata delle presenti Condizioni Generali nonché anche successivamente alla cessazione degli effetti degli stessi.

10.2 AUTORIZZAZIONE Il Cliente autorizza espressamente IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" a comunicare a terzi in qualsiasi forma che il Cliente stesso è utilizzatore dei Servizi di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB".

ARTICOLO 11 - DISPOSIZIONI FINALI

11.1 COMUNICAZIONI Qualsiasi comunicazione richiesta o consentita dalle disposizioni delle presenti Condizioni Generali dovrà essere effettuata per iscritto e si intenderà efficacemente e validamente eseguita a ricevimento della stessa, se effettuata per lettera o telegramma o telefax o comunicazione elettronica, sempre che sia indirizzata agli indirizzi indicati nelle parti alla fine delle presenti Condizioni Generali, ovvero presso il diverso indirizzo o numero di telefax o casella di posta elettronica che le parti potranno reciprocamente comunicare l'una all'altra successivamente alla data di sottoscrizione delle presenti Condizioni Generali.

11.2 FORZA MAGGIORE
Nessuna delle parti sarà responsabile nei confronti dell'altra in conseguenza di qualsiasi inadempimento o ritardo nell'adempimento di ciascuna delle proprie obbligazioni derivanti dalle presenti condizioni generali e dal contratto di servizio che dipenda da cause di qualsiasi natura al di fuori delle proprie possibilità di controllo compresi a titolo esemplificativo scioperi, incendi, alluvioni, provvedimenti di autorità direttamente o indirettamente incidenti sui servizi di IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" e nessuno di tali inadempimenti o ritardi potrà costituire una violazione del contratto.

ARTICOLO 12 - LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

12.1 LEGGE
Le presenti Condizioni Generali sono state redatte e devono essere interpretate secondo la Legislazione italiana.

12.2 FORO
Qualsiasi controversia tra le Parti derivante da interpretazione, applicazioni, esecuzione o risoluzione delle presenti Condizioni Generali ovvero all'accesso ai Servizi da parte del Cliente sarà di competenza esclusiva del Foro di Roma.
IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto "Rete SINTAB" capitale sociale euro 85.000,00 i.v.
sede legale: Roma Via Lago di Lesina n. 57
c.f. e p.iva 07602981008

All'atto della richiesta dei servizi di consulenza ed assistenza on-line (nel seguito, i "Servizi"), forniti attraverso il sito www.verificatasso.it (nel seguito, il "Sito"), l'utente che intende avvalersene (nel seguito, il "Cliente") aderisce senza riserve alle seguenti Condizioni generali di contratto (nel seguito, il "Contratto").

1) Oggetto del Contratto

Il presente contratto ha ad oggetto l'espletamento dei Servizi attraverso la redazione, da parte di Commercialisti e Revisori Legali dei conti iscritti all'Albo (nel seguito, il "Consulente"), di:
Pareri, su questioni che importino informativa e studio particolari, da inviarsi, a mezzo posta prioritaria con sottoscrizione del professionista incaricato ed anticipato a mezzo di posta elettronica, entro 96 ore dal momento dell'avvenuto pagamento, salvo diverso accordo.

2) Conclusione del Contratto

Entro 24 ore dal ricevimento della richiesta dei Servizi formulata dal Cliente, solo ove si ritenga possibile dar seguito a detta richiesta, il Sito invierà un e-mail di conferma contenente (i) il preventivo per la consulenza (ii) il nominativo del Consulente, unitamente al suo numero di partita IVA, all'Ordine degli Avvocati di appartenenza (iii) il termine entro il quale verrà inviato il Memorandum o il Parere (iv) gli estremi per il pagamento dei Servizi e (v) tutte le altre informazioni prescritte dalla legge.
Il preventivo non è in alcun modo vincolante per il Cliente ed ha una validità di 30 (trenta) giorni. Il Contratto si intende effettivamente concluso solo nel momento in cui il Consulente avrà conferma dell'avvenuto pagamento dei Servizi. Tutti i termini per le prestazioni professionali sono comunque sospesi nei giorni di sabato e domenica, nei giorni festivi, per le vacanze estive (dal 1° al 31 agosto), natalizie (dal 23 dicembre al 6 gennaio) e per la settimana pasquale di ciascun anno.

3) Obblighi del Consulente

Il Consulente che ha accettato l'incarico, fatte salve le diverse regole contenute nel presente Contratto, fornirà i Servizi richiesti entro il termine indicato nell'e-mail di conferma di cui al precedente articolo 2). Tale termine ha comunque funzione meramente indicativa del periodo di tempo che si presume richiesto e non ha natura essenziale o perentoria. Il Consulente si obbliga a gestire il trattamento dei dati personali del Cliente, pervenuti a sua conoscenza in ragione del mandato conferito, in condizioni di assoluta sicurezza e riservatezza, comunque in conformità alla normativa deontologica e in materia di tutela della privacy, così come disposto dal D.Lgv. n. 196 del 30.6.2003 (vedi le informazioni sulla privacy).

4) Obblighi del Cliente

Il Cliente garantisce la veridicità e la completezza di tutte le informazioni e dei dati personali forniti al momento della richiesta dei Servizi o successivamente. Il Cliente si impegna altresì a:
- non utilizzare i Servizi al fine di effettuare comunicazioni che arrechino danni, molestie o turbative a terzi, o che violino comunque l'ordinamento vigente;
- non utilizzare i Servizi per la divulgazione di scritti o altro materiale di carattere diffamatorio, osceno, blasfemo, razzista, pornografico e contrario comunque al buon costume;
- non utilizzare i Servizi in violazione delle norme in materia dei tutela della riservatezza;
- non utilizzare i Servizi per divulgare materiale protetto da diritto d'autore senza il consenso dell'avente diritto;
- non consentire l'utilizzo dei Servizi a terzi non autorizzati;
- proteggere i propri sistemi informatici dall'accesso di terzi non autorizzati o virus informatici.

E' fatto specifico obbligo al Cliente segnalare se esistono termini di decadenza, prescrizione o altre scadenze improrogabili.
Nell'ipotesi di violazione di tali obblighi, il Cliente si obbliga a manlevare il Consulente, il Sito, e ogni altro preposto o incaricato, da qualsiasi azione che venga avviata nei loro confronti, nonché da ogni altro pregiudizio di natura patrimoniale o non patrimoniale che lo stesso Cliente o terzi abbiano a subire. Il Cliente si impegna a comunicare con sollecitudine al Sito e al Consulente ogni eventuale reclamo o incertezza in ordine ai Servizi ricevuti. In ogni caso il Cliente si impegna a non avviare alcuna azione legale nei confronti del Sito o dei suoi Consulenti, senza avere preventivamente informato gli stessi delle eventuali difficoltà insorte.

5) Tariffe e pagamenti

Il costo di ciascuna consulenza è determinato per il singolo caso in relazione alla complessità della questione. Il costo (comprensivo di IVA come per legge) verrà comunicato preventivamente secondo le modalità e nei termini previsti al punto 2) delle presenti condizioni di contratto. I pagamenti potranno essere effettuati a mezzo bonifico bancario sul conto corrente indicato nell'e-mail di conferma.
Le spese per la transazione sono a carico del Cliente, così come ogni altra spesa accessoria. Le uniche spese a carico del Consulente sono quelle relative all'invio del Parere e della documentazione allegata. All'atto della comunicazione del Parere sarà emessa ed inviata regolare fattura per la prestazione erogata che il Cliente dichiara di accettare in formato elettronico.

6) Garanzie e limitazioni di responsabilità

Il cliente si dichiara a conoscenza che la prestazione resa dal Consulente rappresenta un'obbligazione intellettuale di mezzi e non di risultato alla quale si applicano agli art. 2229 e ss. Codice civile. I Servizi vengono comunque resi limitatamente all'incarico ed alle informazioni ricevute. Il Consulente non può ritenersi in alcun modo responsabile per il caso di ritardi, malfunzionamenti o interruzioni della funzionalità del Sito che siano stati causati da eventi imprevedibili o forza maggiore ovvero nel caso di inadempimento, manomissione, frode o abuso da parte del Cliente o di un terzo. Il Consulente non può ritenersi in alcun modo responsabile dei danni che dovessero derivare al Cliente o a terzi da un utilizzo improprio del Parere, della consulenza o di ogni altra informazione o servizio comunque forniti.

7) Diritto di recesso

Il Cliente ha diritto di recedere dal presente Contratto entro dieci giorni dalla richiesta. Il Cliente è comunque a conoscenza e accetta che ove la fornitura dei Servizi avvenga entro il termine di 10 giorni dal momento della conclusione del Contratto non potrà esercitare tale diritto. Il Cliente è comunque a conoscenza che non potrà esercitare il diritto di recesso ove i Servizi siano di carattere personalizzato o comunque reso a soddisfacimento di una richiesta particolare come è il caso di richieste di redazione di lettere o altri atti. Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro il termine previsto, di una comunicazione scritta mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: IT Impresa e Territorio Srl capofila della rete contratto “Rete SINTAB” Via Lago di Lesina n. 57 00199 Roma.

8) Risoluzione del Contratto

Il presente Contratto deve ritenersi risolto di diritto senza necessità di preventiva costituzione in mora ove il Cliente non adempia anche parzialmente alle obbligazioni di cui al presente Contratto. E' fatto comunque salvo ogni diritto del Consulente a richiedere il pagamento del maggior danno subito.

9) Foro competente e legislazione applicabile

Per ogni controversia che dovesse insorgere in relazione al presente Contratto, con esclusione di quelle espressamente previste dalla legge, è competente in via esclusiva il Foro di Roma. Per quanto non espressamente previsto o disciplinato dal presente contratto si fa esclusivo riferimento all'ordinamento legislativo italiano.